La Qualità dell’Aria

Come per i terreni, anche l’aria può essere soggetta ad inquinamento se non vengono seguite le tecniche adeguate e non si fa riferimento alle norme in oggetto. I liquami zootecnici, infatti, a causa dell’elevata quantità di ammoniaca che rilasciano nel tempo, possono inquinare l’aria circostant, oltre che causare cattivi odori che possono rendere difficile la vita degli abitanti della zona. Per questo motivo vengono osservate alcune poche, ma fondamentali, regole e metodologie per evitare che questo avvenga.

RennerFritz_071186_001_01.02Gli Allevamenti

Gli allevamenti ormai da anni utilizzano impianti di aerazione e sistemi di pulizia e sicurezza sanitaria, ciclici e accurati, che debellano quasi completamente il problema dei cattivi odori e degli effluvi causati dagli impianti di deiezione. L’utilizzo, sempre più frequente, di impianti di trattamento dei liquami, inoltre, rende molto più breve il contatto delle deiezioni con l’ambiente circostante, riducendo ulteriormente questo pericolo.

 

 

Corradi-Ghisolfi-vasche-per-liquami-e-depurazioneGli Impianti di Stoccaggio

Sempre più impianti di stoccaggio utilizzano particolari coperture, in materiali appositamente studiati, che oltre a proteggere il materiale conservato dalle precipitazioni stagionali e quindi da una possibile contaminazione delle falde acquifere, impediscono ai gas generati dai processi di omogeneizzazione e dai normali processi frmentativi, di liberarsi nell’aria dellza zona, limitando in questo modo l’inquinamento atmosferico e rendendo il processo di creazione dei biogas, al contempo, più efficiente.

 

fghjfhfghI Concimi e Liquami Usati nelle Coltivazioni

Per ridurre al minimo il rilascio di gas nocivi o sgradevoli dai processi di spargimento dei liquami nei campi coltivati, oggi vengono utilizzate diverse tecniche che prevedono, ad esempio, l’utilizzo di sistemi di spargimento a gocciolamento o diffusione, che consentono di distribuire il concime più vicino al terreno, limitando la dispersione nell’aria di ammoniaca o altri gas sgradevoli. Un altra tecnica prevede l’utilizzo di un macchinario che consente di inserire il concime sotto uno stratodi terreno. In questo modo la terra posta sopra ai liquami consente di trattenere i gas creati dal concime e limitare l’inquinamento dell’aria.